da €240,00
Richiedi Info

Delfi e Monasteri delle Meteore in 2 giorni con guida in Italiano

Created with Sketch. Partenza da Atene
Visualizza le informazioni del servizio
Durata 2 giorni/1 notte

Da Aprile ad Ottobre
ogni Mercoledì in base al calendario partenze

SCARICA BROCHURE
minitour delfi meteore 2giorni
ITINERARIO:
GIORNO 1
Delfi

GIORNO 2
Meteore

PARTENZE GARANTITE

19/05 - 26/05 - 02/06 - 09/06 - 16/06 - 23/06 - 30/06 - 07/07 - 14/07 - 21/07 - 28/07 - 04/08 - 11/08 - 18/08 - 25/08 - 01/09 - 08/09 - 15/09 - 22/09 - 29/09 - 06/10 - 13/10 - 20/10 - 27/10

Per tutte le altre date al momento non indicate nel calendario partenze non esitate a contattarci

Delfi e Monasteri delle Meteore sono due luoghi di profondo interesse storico-artistico ma anche paesaggistico

Il nostro Minitour Delfi e Monasteri delle Meteore di 2 giorni/1 notte con partenze garantite tutto...

Mostra tutto

PARTENZE GARANTITE

19/05 - 26/05 - 02/06 - 09/06 - 16/06 - 23/06 - 30/06 - 07/07 - 14/07 - 21/07 - 28/07 - 04/08 - 11/08 - 18/08 - 25/08 - 01/09 - 08/09 - 15/09 - 22/09 - 29/09 - 06/10 - 13/10 - 20/10 - 27/10

Per tutte le altre date al momento non indicate nel calendario partenze non esitate a contattarci

Delfi e Monasteri delle Meteore sono due luoghi di profondo interesse storico-artistico ma anche paesaggistico

Il nostro Minitour Delfi e Monasteri delle Meteore di 2 giorni/1 notte con partenze garantite tutto l’anno, e guida in italiano, ti porta tra le arti divinatorie della Pizia e il silenzio dei monaci.

Delfi il centro del mondo

Delfi si trova in uno scenario incredibile ai piedi del Monte Parnaso e sfrutta la veduta intorno a sé per arricchire di bellezza le antiche vestigia. Il luogo della mitologia greca, che racchiude in questo sito il culto per l’Oracolo e anche la passione per i Giochi Pitici, non poteva che essere considerato “l’ombelico del mondo”. Le aquile di Zeus, fatte volare dai due estremi opposti della terra, infatti, si incontrarono proprio sopra Delfi per decretarne l'assoluta centralità. Sulla Via Sacra ti sarà possibile ammirare il Tesoro degli Ateniesi, il Tempio di Apollo, il Teatro di Delfi e lo Stadio. Per un approfondimento dei reperti storici, e anche per vedere l’Auriga -una delle testimonianze più interessanti della mitologia greca- strettamente collegata ai Giochi Pitici, ci sposteremo al vicino Museo di Delfi.

I Monasteri delle Meteore in cima al mondo

Dopo aver pranzato ci metteremo in viaggio per raggiugere Kalambaka, la piccola cittadina che si sviluppa a valle del complesso conosciuto come "Monasteri delle Meteore". Il secondo giorno ci dedicheremo alla visita di due delle sei Meteore. Il paesaggio, sia dal basso che dall’alto, è molto suggestivo. Questi blocchi di roccia, quasi un complesso montuoso dalle fattezze originali, sono stati opera del tempo e dei monaci che vi si trasferirono. I Monasteri sorgono in cima a degli spuntoni e in mezzo all’aria. Questa posizione, voluta proprio dai monaci, permetteva loro di difendersi dagli attacchi dei Turchi ma anche di godere di quell’isolamento caro alla preghiera. Il sito è stato riconosciuto Patrimonio dell’Unesco proprio per questa sua architettura impossibile, e anche per la grande ricchezza di affreschi custoditi tra le mura.

Termopili e Monumento a Leonida

Dopo il pranzo ci metteremo in viaggio per Atene, ma lungo il percorso di rientro, ti portiamo alle Termopili una località della Grecia dove nell’antichità esisteva uno stretto passaggio costiero. Queste sono famose per le sorgenti naturali di acqua calda e anche per la Battaglia omonima. Qui potrai vedere il Monumento a Leonida, eretto per ricordare il Re di Sparta che vinse la Battaglia delle Termopili con 7.300 soldati tra spartani e greci, contro i 200.000 persiani. Con questa visione di Sparta vittoriosa concludiamo il nostro minitour "Delfi e Monasteri delle Meteore"

Mostra meno

Itinerario

Giorno 1 - Delfi
Giorno 1 - Delfi

Delfi

Importantissimo santuario del periodo classico, nonché sede del più importante oracolo della Grecia, Delfi è collocato alle pendici del Monte Parnaso, a 600 m sul livello del mare, in una posizione panoramica di bellezza difficilmente eguagliabile.
Il santuario nel VI sec. a.C. divenne anche sede dei giochi Pitici, giochi panellenici in onore di Apollo, che si tenevano ogni 4 anni e prevedevano, oltre a gare sportive, anche competizioni per musicisti e poeti. La mitologia vuole che essi siano stati fondati da Apollo, dopo aver ucciso il drago Pitone che devastava il territorio di Delfi. A Delfi è associata la misteriosa figura della Pizia, che seduta su un tripode con un ramo d’alloro (pianta sacra ad Apollo) in una mano e uno dei fili di lana in cui era avvolto l’omphalos (una pietra tondeggiante considerata l’ombelico del mondo) nell’altra, e circondata dai vapori che provenivano da una fenditura del terreno, cadeva in estasi e pronunciava il suo oracolo in nome del dio Apollo. Il sito conserva oggi resti di imponente bellezza. Il percorso si snoda attraverso la via Sacra, che passando tra i thesauroi, i monumenti votivi, il Bouleterion (Parlamento) e la roccia della Sibilla, con la tomba del serpente Pitone, conduce al Tempio di Apollo. Proseguendo si incontra il teatro, dove si svolgevano i concorsi musicali dei giochi pitici e altre feste religiose e da cui si gode una vista spettacolare, e ancora più i alto si arriva infine allo stadio, anch’esso sede dello svolgimento delle competizioni durante i giochi pitici.
Il Museo Archeologico di Delfi vale una visita anche solo per l’Auriga di Delfi, una delle più belle opere arrivate fino ai nostri tempi: la magnifica statua in bronzo realizzata intorno al 475 a.C. per volere del tiranno di Gela, che la donò al Santuario di Apollo per celebrare una vittoria durante i Giochi Pitici. L’auriga faceva parte di un più ampio complesso scultoreo, rappresentante una quadriga nel momento successivo alla vittoria, come testimonia la tenia (termine greco per indicare una fascia o nastro) del vincitore avvolta intorno al capo del giovane.

Giorno 2 - Meteore
Giorno 2 - Meteore

Meteore

Monasteri che si ergono sospesi fra la terra e il cielo in cima ad enormi rocce e conservano tesori storici e religiosi di grande bellezza. Il sito è stato riconosciuto dall’Unesco come fenomeno unico del patrimonio culturale, sia per gli affreschi e la tecnica di costruzione, che per le sue qualità naturali. Le Meteore sono composte da circa 60 enormi colonne di roccia, modellate negli anni dagli agenti atmosferici, che arrivano fino a 300 metri di altezza, grandi abbastanza per essere la base di un intero monastero edificato sulla loro sommità. La loro storia risale al IX sec., quando alcuni eremiti si stanziarono in grotte e cavità nelle rocce. Nel XIV sec. il monaco Anastasio, per scappare dalle incursioni dei corsari nel Monte Athos, arrivò alle Meteore, dove edificò la Grande Meteora. I Monasteri furono costruiti sulla sommità delle rocce, in luoghi quindi pressochè irraggiungibili ed inespugnabili, proprio per difendersi dall’Impero Ottomano. Da allora fino al XVI sec. sono stati costruiti 24 monasteri. Tali monasteri col passare del tempo videro il declino, soprattutto a partire dal XVII sec. Oggi solo pochi sono ancora abitati da monaci o suore e solo 6 sono aperti al pubblico. Un tempo raggiungerli era molto difficile ed erano attivi sistemi di carrucole e reti, di cui potrete vedere i meccanismi in alcuni monasteri.

HOTEL CATEGORIA COMFORT
Kalambaka - Hotel Famissi*** o di pari categoria

HOTEL CATEGORIA SUPERIOR
Kalambaka - Hotel Gran Meteora**** o di pari categoria

La quota include:

– Autopullman con aria condizionata durante il tour
– 1 notte in hotel 3* (categoria comfort) o hotel 4* (categoria superior)
– Trattamento di mezza pensione negli alberghi
– 2 pranzi durante il tour
– Guida parlante italiano durante il tour

La quota non include:

– Voli da e per l’Italia
– Trasferimenti
– Bevande durante i pasti
– Mance
– Spese di carattere personale
– Tassa di soggiorno, da regolare in loco
– Ingressi non inclusi, da regolare in loco
– Spese di gestione pratica obbligatorie inclusive di assicurazione medico/bagaglio/interuzione viaggio e annullamento
– Tutto quanto non espressamente indicato in “la quota comprende”

CATEGORIA COMFORT
Riduzione 3° e 4° letto bambino in camera doppia 4/14 anni non compiuti 50%
Riduzione 3° letto adulto in camera doppia 10%
Supplemento singola €38

CATEGORIA SUPERIOR
Supplemento per persona in camera doppia € 36
Riduzione 3° letto bambino in camera doppia 4/14 anni non compiuti 50%
Riduzione 3° letto adulto in camera doppia 10%
Supplemento singola € 55

NOTE:

- ll Mini Tour opera tutto l’anno con guida parlante italiano
- Pasti: essendo tour di gruppo i pasti, laddove non previsto servizio a buffet, si intendono con menù predefinito non modificabile in loco. Eventuali allergie e/o intolleranze devono essere segnalate al momento della prenotazione.
 

Hai bisogno di aiuto?

Hai bisogno di ulteriori informazioni?
Contattaci telefonicamente o mandaci una mail, siamo a tua disposizione.
Created with Sketch.
a partire da €240,00

Chiedi un preventivo

Potrebbero interessarti...

Messaggio WhatsApp
Invia su WhatsApp