Un itinerario in Grecia di 7 giorni ritaglia per te alcune delle mete suggestive dell’isola: Chania e Retymno oppure Heraklion e Lassithi, scopri terre e mari sconfinati

L’Itinerario in Grecia di 7 giorni effettivi, escludendo il giorno di ripartenza, ti permette di visitare appieno alcune delle mete preferite da chi viaggia.
In questo caso andiamo a Creta, una delle isole greche più affascinanti di sempre, culla della civiltà minoica, una terra ricca di spiagge e cultura, cibo e vini di qualità, polo di scambi commerciali nell’antichità, isola simbolo della mitologia greca.

CRETA VACANZE

Creta cosa vedere

Partendo dalle città, o meglio dalle provincie, è facile intuire su una mappa che i migliori collegamenti e servizi si trovano nella parte nord dell’isola, dove incontriamo:

CHANIA

Chania, o La Canea, una città turco-veneziana con palazzi sull’acqua, molto bella e romantica. Da non perdere la Chiesa di Agios Nikolaos con il minareto e la Moschea Giannizzeri. Qui ci sono anche diversi musei tra cui quello Bizantino, quello Navale e il Museo Archeologico di Chania che annovera tra i suoi preziosi, le tavole con le famose iscrizioni della Lineare A e Lineare B, la lingua antica di Creta. Non lontano dalla città, sulla penisola di Akrotiri si trova una delle spiagge più belle di Creta: Seitan Limania, chiamata anche Santo Stefano, un piccolo paradiso incastonato tra rocce.

spiaggia-creta-seitan-limania-o-agios-stefanos
La bella spiaggia di Seitan Limania

HERAKLION

Heraklion è una città il cui dominio veneziano è rimasto tra le fessure dei luoghi, nel Castello a Mare, per esempio e la cui storia minoica è conservata gelosamente nel Museo Archeologico.
Ovviamente l’escursione più famosa è quella che si fa al Palazzo di Knossos, un baluardo della civiltà minoica. Ma anche la mitologia è prepotentemente salda con il Labirinto del Minotauro e la travagliata storia d’amore tra Arianna e Teseo.
Ci sono chiese 4 chiese che non puoi non visitare: Agia Ekaterini, Agios Markos, Agios Petros e Agios Titos; e un’opera imperdibile di El Greco, La Vista sul Monte Sinai, collocata all’interno del Museo Storico.
Il cuore di Heraklion è la Piazza Venizelou con la magnifica Fontana Morosini e i caffè all’aperto.
Fai un salto nel mercato all’aperto che vanta prodotti tipici locali tra i banchi, davvero squisiti.

itinerario-grecia-7-giorni.regione-di-heraklion-
Paesaggio della regione di Heraklion

RETHYMNO

Rethymno è la città che meglio indossa il fascino veneziano e racconta la sua storia tramite la Fortezza, grande baluardo sotto le incursioni turche.
Qui si possono visitare il Museo Archeologico, allestito dentro le prigioni turche, il Museo Storico del Folklore, la Galleria Kanakakis, la Moschea Tis Nerantzes.
Se vuoi fare un tuffo nel passato e sentire tutta l’autenticità del luogo, non ti resta che partecipare al Festival Rinascimentale di Rethymno, che si svolge a luglio e celebra il teatro cretese attraverso diversi eventi.

LASSITHI

L’altopiano di Lassithi è un bel colpo d’occhio con i suoi circa 5 mila mulini a vento. Anche se la maggior parte non sono funzionanti sembrano più un’opera artistica che il rimasuglio di un’epoca passata.
Questa terra è ricca di palme, di piante d’ulivo, di mandorli. Tipico della zona è proprio il latte di mandorla.
Tra i poli attrattivi troviamo la Grotta di Dikteon, dove si narra sia nato Zeus, e la piccola isola di Spinalonga, molto suggestiva e raggiungibile solo in barca.
Sull’altopiano ci sono tantissimi piccoli villaggi dediti all’agricoltura e all’artigianato quindi si entra in un’atmosfera piuttosto antica.

itinerario-grecia-7-giorni-altopiano-di-lassithijpg
Straordinario Altopiano di Lassithi

Ma ovviamente la vera meta sono le Spiagge di Creta

  • Elafonissi ha la particolarità che le sabbie bianche si tingono di rosa, si trova in un’area protetta per via della nidificazione delle tartarughe marine Caretta Caretta e della presenza delle foche monache.
  • La Laguna di Balos, tra le più fotografate della Grecia, è una via di fuga incredibile. Con l’isolotto in mezzo al mare, raggiungibile tramite una lunga striscia di sabbia, vanta una scenografia ineguagliabile, molto remota e selvaggia.
  • La Spiaggia di Triopetra, suggestiva con le imponenti rocce che emergono dal mare, e la tagliano a metà, è il paradiso dei tramonti. Qui certamente puoi vivere un momento magico.
  • La Spiaggia di Malia è ideale per divertirsi: i beach party si rincorrono dall’aperitivo fino alla notte. Qui non c’è un angolo di pace.
  • La Spiaggia di Vai per vivere un’esperienza un po’ diversa. Infatti la spiaggia sabbiosa oltre al mare bellissimo da cui spuntano diversi isolotti raggiungibili a nuoto, ha anche una cornice speciale di palme che donano una bella frescura, rifugio ideale dal caldo.
laguna-di-balos-penisola-garamvousa-pht-jarmoluk
La magnifica Laguna di Balos

Dove alloggiare a Creta

Dipendentemente da quello che vuoi vedere scegli l’hotel più vicino alle tue mete. L’itinerario Grecia 7 giorni potrebbe comprendere anche 2/3 diverse locations e quindi hotels.
Abbiamo selezionato alcune strutture che potrebbero interessarti:

A Rethymno l’Hotel Petradi Beach Lounge 3* e l’Hotel Plaza Beach House della Grecotel, un 4*.
Se vuoi una base per raggiungere al meglio il Palazzo di Knossos possiamo fornirti un alloggio a Gouves, il Suites Blue Aegean, un 4*.
Se atterri ad Heraklion puoi alloggiare nella località turistica di Hersonissos, tipo il Kahlua Boutique Hotel, sempre 4*.
Ad Elounda da dove puoi imbarcarti per l’isola di Spinalonga c’è invece l’Hotel Domes of Elounda, una struttura magnifica con ville private ultraluxe.

È ovvio che se sei sulla costa nord di Creta è preferibile spostarsi sullo stesso versante, se invece preferisci spiagge e villaggi a sud, idem, spostati a sud. In mezzo ci sono le montagne e tratti che sembrano brevi anche di un’ora prevedono però percorrenze arzigogolate.

dove-alloggiare-a-creta-foto-di-domes-of-elounda-cretaCosa vedere a creta in una settimana

Oltre alle città e località sopra descritte, e alle spiagge, ci sono molte destinazioni che possiamo toccare in questo itinerario Grecia di 7 giorni.

Per esempio:

  • Agios Nikolaos, il villaggio di pescatori che nella storia è stato un porto strategico, è un piccolo gioiello incastonato tra il mare e il Lago Voulismeni. Da qui puoi raggiungere le spiagge di Ammoudi, Kitroplateia, Limanaki e Voulisma.
  • e Sitia, un borgo di mare con la città vecchia da scoprire, il Castello Kazarma e il vicino Monastero di Toplou

Sulla costa sud di Creta ci sono tre località molto importanti:

  1. Gortyna, anticamente città stato oggi sito archeologico, è famosa per le Leggi della città di Goryna, scritte con codici della Grecia antica. Vicino si trova il Monte Ida considerato sacro perché vi crebbe Zeus. Sul monte è possibile visitare il Monastero di Arkadi passato alla storia come ultimo baluardo della resistenza contro l’invasione turca. È possibile vedere ancora i proiettili conficcati ovunque, ne vennero esplosi 1.200 che crivellarono l’edificio.
  2. Ierapetra, affascinante città portuale il cui nome significa “pietra sacra” è considerata la città più meridionale d’Europa. L’attrazione principale è la Fortezza veneziana di Kales e da qui si può raggiungere l’isola di Chrissi, nel mar Libico, un angolino di natura verdeggiante tra cedri, alberi secolari e sabbie vaporose. Oppure, se ami la natura selvaggia puoi goderti lo scenario meraviglioso dell’Altopiano di Selakano: vigneti, alberi di noce e peri si mescolano alle gole e torrenti formando una foresta di incredibile bellezza.
  3. Festos, seconda più grande città minoica dopo Knossos, è diventata famosa con il ritrovamento del Disco di Festo, un misterioso reperto contenente, impressi a spirale, ben 242 simboli della cosiddetta Lineare A, la scrittura minoica. Il disco si trova esposto al Museo Archeologico di Heraklion.
  4. L’isola di Spinalonga fortificata dai veneziani per i traffici commerciali è un piccolo gioiello in mezzo al mare
itinerario-grecia-7-giorni-monastero-di-arkadi
Monastero di Arkadi

Altre destinazioni che raggiungiamo con il tour Grecia di 7 giorni sono Frangokastelo, vicino Chora Skafion, Myrthos, una spiaggia molto bella con alle spalle la Gola di Sarakina e davanti un mare cristallo ideale per lo snorkeling e le immersioni. Nei dintorni il sito di Pyrgos, antico insediamento minoico.
E infine il Monastero di Preveli.
Questo monastero è suddiviso in Kato Moni, cioè il monastero inferiore, il più antico e impossibile da visitare e, a 2 km, Piso Moni, quello superiore, abitato attualmente da un ordine monastico. In mezzo passa il fiume Mega Potamos che si attraversa grazie al ponte ottomano costruito nel 1850.

Escursioni creta

Una destinazione naturalistica, e perfetta se ti piacciono le escursioni, è la Gola di Imbros. Odore di muschio e resina, sassi e pareti rocciose, alberi resilienti appesi alle rocce, cascate e cunicoli. Non è una percorrenza difficile ma vanno indossate scarpe e abbigliamento comodi.

Come muoversi a creta

Il viaggio in un’isola così estesa deve per forza prevedere un mezzo di trasporto che può essere un pullman se viaggi in gruppo oppure un’auto se decidi di fare una vacanza privata. In entrambi i casi la strada diventa il tuo viaggio e spesso non è asfaltata, devi camminare a passo d’uomo. In molti casi il traghetto salva da queste situazioni.

creta-palazzo-di-knossos
Palazzo di Knossos

Alcune distanze da Heraklion alle varie destinazioni

  • Da Heraklion a Chania (La Canea) si impiegano 2 ore e 16 minuti (142 km)

È palese che se si sceglie Chania meglio atterrare lì e spostarsi nei dintorni:

  • fino a Gramvousa 42 minuti (40,7 km) dove puoi prendere un traghetto e arrivare fino alla Laguna di Balos. Ti suggeriamo il traghetto perché anche se sembra una distanza irrisoria la strada è piuttosto dissestata.
  • fino alla spiaggia di Elafonissi 1 ora e 30 mn (73 km).
  • fino alla spiaggia di Seitan Limania 37 mn (22,2 km)
creta-itinerario-grecia-7-giorni
Paesaggio cretese

Da Heraklion puoi andare:

  • fino a Rethymno 1 ora e 16 minuti (80,3 km)
  • fino a Knossos 15 minuti (5,5 km)
  • fino a Festos 1 ora e 9 minuti (59,6 km) calcola che ci sono tratti montani impegnativi se decidi di scendere dalla costa nord a quella a sud. Una volta qui ti potresti allungare verso la spiaggia di Triopetra altri 55 mn (42,1 km)
  • fino ad Agios Nikolaos 1 ora e 3 mn (64,7 km)
  • fino a Lassithi 1 ora e 15 minuti (81,2 km)
  • fino a Sitia 2 ore e 12 mn (130 km)

È comunque sottinteso che se ti sposti in macchina non hai bisogno di fare tutti questi km perché accorcerai le distanze fermandoti a dormire lungo il percorso. Abbiamo diverse soluzioni per te.

Noleggio auto creta consigli

Possiamo fornirti un Fly & Drive se preferisci in modo da agevolarti subito appena atterri. Ovviamente il consiglio che ci sentiamo di darti in assoluto è di avere un’assicurazione auto che copra eventuali incidenti. Solo così puoi goderti appieno la vacanza a Creta e non avere alcun tipo di problema.


ITINERARIO GRECIA 7 GIORNI A CRETA


PER TE UN ITINERARIO DI 6 GIORNI

CRETA DA HERAKLION