Salonicco

Salonicco una destinazione che diventa tante destinazioni

Cosa fare Cosa vedere a Salonicco

Salonicco, seconda città per importanza della Grecia dopo Atene, vi affascinerà con i suoi tanti aspetti. E’ una città moderna e cosmopolita dove il frequentatissimo lungomare diventa il punto di incontro per tutte le ore del giorno e della notte. Salonicco è rappresentata anche da alcuni simboli della città: L’Arco di Galerio di epoca romana; la Cittadella con le sue imponenti mura bizantine da cui si domina tutta la città. Inoltre dalla Chiesa di San Demetrios, dalla Chiesa di Sla, e dalla  Torre Bianca, simbolo della città, costruita nell’epoca ottomana. Poi ancora Piazza Aristotelou, elegante e punto di ritrovo principale della città. Questi sono solo alcuni dei punti più importanti da conoscere ed ammirare di questa antica capitale del regno macedone.
Da non perdere il Museo Archeologico ed il Museo Bizantino, dove sono conservati, tra i tanti e preziosi reperti, bellissimi mosaici.

I dintorni di Salonicco e Penisola Calcidica

Salonicco è anche un ottimo punto di partenza per scoprire bellezze e tesori della Penisola Calcidica. Tra i due siti archeologici più importanti: Pella e Vergina.

Pella, luogo di nascita di Alessandro Magno; Vergina dove sono state ritrovate le tombe dei reali macedoni tra cui la Tomba di Filippo II. Qui sono state rinvenute la sua ghirlanda di foglie d’oro e l’urna l’oro, decorata con il sole di Vergina a 16 raggi. Questi reperti si possono visitare nel Museo di Vergina.

Da Salonicco le altre destinazioni

Filippi, una delle città antiche meglio conservate della Grecia del Nord, un sito Patrimonio Unesco. Filippi deve il suo nome al re Filippo II il Macedone, e la sua celebrità alla famosa battaglia combattuta nel 42 a.C.
Amphipoli, con gli scavi per la monumentale tomba terminati nel 2011; Kavala, che si affaccia sul mare con le facciate dei palazzi neoclassiche, il castello e l’acropoli da cui ammirare una magnifica vista panoramica.
Da non perdere, le nostre escursioni che prevedono la Crociera per ammirare il Monte Athos ed i suoi spettacolari Monasteri, con partenze sia dal porto di Ormos Panagias (penisola di Sithonia) che da Ouranopoli (penisola del Monte Athos).
Per gli appassionati di trekking, scendendo lungo la costa verso Atene, il Monte Olimpo ed il suo fascino leggendario. Nella stessa zona, da non perdere il sito archeologico di Dion dove sono stati ritrovati importanti santuari di epoca ellenistica e romana.

Dove dormire

La città di Salonicco e la sua costa, offrono un’ampia scelta di sistemazioni in hotel di tutte le categorie: dai semplici 3* agli esclusivi resort di 5*.

A Salonicco, in quanto capitale commerciale della Grecia, si svolgono anche diverse fiere, eventi e congressi. Quindi l’offerta alberghiera include anche hotel adatti anche ad una clientela business.

Cosa mangiare e gastronomia

A Salonicco non avrai che l’imbarazzo della scelta!

Città cosmopolita dove anche i piatti tipici greci, nei secoli, hanno subito l’influenza di tanti popoli diversi, con profumi e sapori orientali: sia per le specialità di carne che piatti a base di pesce. Anche qui, la verdura è abbondantissima e non dimenticare i dolci tra cui la bougatsa, a base di pasta sfoglia e crema.

Come arrivare

Salonicco è facilmente raggiungibile con voli diretti dall’Italia con maggior frequenza nel periodo estivo. Tutto l’anno con collegamenti frequenti da Atene.

Per chi raggiunge la Grecia in traghetto, il porto più vicino a Salonicco è quello di Igoumenitsa (circa 3 ore di viaggio in auto).

Per un maggiore approfondimento di cosa vedere a Salonicco ti rimandiamo al nostro Blog

 

 

 

 


Totale: 36 tours found.    Showing 1 - 24 vedi tutti

Messaggio WhatsApp
Invia su WhatsApp